4^ giornata di andata: Esergetica Azzurra Hockey Novara – Zetamec Roller Bassano

Partita non semplice contro una squadra che è arrivata lo scorso anno ai playoff e con una formazione che gioca quasi a memoria. Ciò non toglie che Esergetica Azzurra Hockey Novara ha ribattuto nel primo tempo colpo su colpo alla più esperta compagine. Risultato sbloccato dopo 8 minuti dal numero 4, Tottene Mattia, abile a far suo un rimpallo e battere il portiere azzurro. Raddoppio con un tiro a uno per fallo di Maffe’, con il numero 9 Marangoni. Esergetica Azzurra non ci sta e colpisce un palo su un tocco ravvicinato con Campanati. Ma deve capitolare nuovamente con Serraiotto che sfrutta una combinazione in velocità e batte il portiere azzurro. Xavi Serralonga con rabbia accorcia le distanze con bel tiro all’incrocio. Ma quando la partita si avvia al termine del primo tempo, un blu preso dal capitano Campanati, con conseguente tiro a uno realizzato da Zen a 56″, consentono al Roller Bassano di andare sul 4-1. La ripresa vede Esergetica Azzurra Hockey Novara caricare a testa bassa alla ricerca del gol, che purtroppo non arriva, anche per un pizzico di sfortuna, dovuta ai due pali uno su rigore colpito da Mele e l’altro su bella combinazione Mele/Maffe’. La squadra novarese dopo 15 minuti di infruttuosi attacchi, paga lo sforzo e capitola due volte nel giro di 40 secondi, che chiudono di fatto la gara. Ultimo gol a 6 minuti dalla fine. Grande mole di gioco, ma inconcludente, e anche la sfortuna, ci mette del suo: purtroppo giunge la quarta sconfitta su quattro partite.

Forza Ragazzi!!!

Sempre #ForzaAzzurra

ila_4816.jpg

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...